Amici a quattro zampe sfilano per raccogliere fondi

A Mondo Caccia Salone della caccia tradizionale e sostenibile che si tiene da venerdì 21 a domenica 23 novembre a CarraraFiere, in programma anche un esposizione canina organizzata da Libera Caccia, con partecipazione libera, per raccogliere fondi da destinare agli alluvionati.

Carrara, 19 novembre 2014

La solidarietà è protagonista a Mondo Caccia e Mondo Pesca, i saloni che si terranno a CarraraFiere da venerdì 21 a domenica 23 novembre, i cui ricavi saranno in parte destinati alle famiglie colpite dall’alluvione del 5 novembre.

A rafforzare la volontà di CarraraFiere, l’associazione Libera Caccia si è impegnata per realizzare in fiera, nella giornata di domenica, un’esposizione canina con l’obiettivo di raccogliere fondi pro alluvionati. La quota di iscrizione è di 10 Euro senza restrizioni per categorie o razze per favorire al massimo l’adesione. I proprietari potranno iscrivere i propri cani nelle giornate di venerdì e sabato presso lo stand dell'associazione Libera Caccia.

La quota d’iscrizione è di 10 Euro: al momento dell’iscrizione sarà consegnato un biglietto d’ingresso ridotto per consentire l'entrata di domenica 23 novembre e la partecipazione all’esposizione; le iscrizioni con ritiro di biglietti possono essere effettuate anche presso i negozi convenzionati: Armeria Adler via B. Croce, 44 Massa, Zeno Albergo ristorante via Foce Morta 1-3 Montignoso, Agraria Donadel Silvia via Romana, 244 Massa, l'emporio Pet Centro cinofilo via Spallanzani,2 Massa.

L’iscrizione sarà possibile anche domenica 23 presso le biglietterie della fiera dove verrà consegnato anche il biglietto d'entrata ridotto.

Queste le classi di iscrizione: “Libera”: da 15 mesi in poi; “Giovani”: da 9 a 18 mesi; “Esordienti”, da 6 a 9 mesi; “Puppy”, fino a 6 mesi e “Veterani” con età superiore ai 6 anni.

La giuria sarà composta da Erica Iacopini, Giuliana Solari e Nicola Maisto.

Previsto un premio speciale per il miglior cane da caccia.

Ecco il programma: domenica 23 novembre 2014 (ore 11,00 inizio esposizione; ore 13,00 pausa pranzo; ore 14,30 best in show. A seguire premiazione presso lo stand dell'associazione Libera Caccia).

Caccia & Pesca sport, passione e solidarietà

110 espositori partecipano a CarraraFiere da venerdì 21 a domenica 23 novembre per partecipare all’evento che unisce pescatori e cacciatori. Attesi migliaia di appassionati per valutare attrezzature e prodotti ma anche per partecipare a tante iniziative culturali e benefiche.

Carrara, 19 novembre 2014

Mondo Caccia e Mondo Pesca, i due saloni che fino a domenica 24 (apertura dalle 10 alle 19) presenteranno attrezzature ed equipaggiamenti per la pesca professionale sportiva e amatoriale con le produzioni ittiche nazionali oltre che attrezzature e prodotti per la caccia tradizionale e sostenibile si propongono, anche per l’edizione 2014 come appuntamenti di eccellenza per gli appassionati dei due sport più antichi del mondo ma anche per quanti desiderano prendere contatto con due universi molto complessi nei quali convivono modernità e tradizione, sport e cultura, tecnologie d’avanguardia e rispetto per l’ambiente e le tradizioni.

Gli appassionati potranno scegliere fra i circa 110 espositori presenti su una superficie di dodicimila metri quadrati con materiale tecnico e attrezzature sia per la caccia sia per la pesca con tanti appuntamenti legati anche alla cultura, alla gastronomia e allo sport ma anche all’editoria e alla promozione della conoscenza delle tradizioni che in entrambi i settori hanno ruoli importanti.

Leggi tutto: Caccia & Pesca sport, passione e solidarietà

MondoPesca - parte dei ricavati andranno agli alluvionati

 

Caccia & Pesca da venerdì 21 a domenica 21 novembre
CarraraFiere conferma lo svolgimento dei saloni specializzati e annuncia che devolverà parte dei ricavi a favore degli alluvionati.

Comunicato stampa


CarraraFiere, che a seguito dell’alluvione che ha colpito Carrara ha ospitato nei suoi padiglioni il Centro di coordinamento della Protezione Civile e il punto di raccolta degli alluvionati, continua la sua attività di organizzatore di eventi. Il primo appuntamento, in ordine di tempo, è un doppio Salone: Mondo Caccia e Mondo Pesca che si svolgeranno regolarmente da venerdì 21 a domenica 23 novembre secondo la programmazione definita da tempo.
“Nel più assoluto rispetto per chi è stato colpito dall’esondazione del Carrione, esprimendo la solidarietà della società, degli amministratori e del nostro staff, abbiamo deciso di non rinviare le due manifestazioni – dicono Fabio Felici e Paris Mazzanti, presidente e direttore di CarraraFiere  – perché siamo convinti che, in questo momento, sia utile dare un segnale forte di continuità e di volontà di tornare alla normalità, non solo per la nostra società ma di tutta la città. I due saloni, che realizziamo utilizzando una parte dei padiglioni del complesso espositivo, saranno un’occasione utile per ritrovarsi in un contesto in cui espongono aziende che vengono da tutta Italia e che offrono prodotti e servizi per i tanti appassionati non solo di Carrara ma anche del centro Italia. Per sottolineare la più sentita solidarietà e offrire anche un contributo tangibile CarraraFiere devolverà a favore degli alluvionati parte dei ricavi”.
Appuntamento confermato dunque per due saloni attesi dagli appassionati di due sport popolari e molto praticati come la Caccia e la Pesca dove saranno esposte attrezzature per la caccia tradizionale e sostenibile e attrezzature ed equipaggiamenti per la pesca tradizionale, sportiva e amatoriale.
Un’occasione, per i visitatori, per osservare le novità ma anche per passare alcune ore in un contesto sereno cercando di accantonare le preoccupazioni e trovare le energie per dare un senso al futuro.
 
Per informazioni consultare il sito ufficiale www.mondopescaexpo.it e http://mondocacciaexpo.it.
Info utili Salone aperto al pubblico e agli operatori del settore;
Orario dalle 10 alle 19; Ingressi n.5 e n. 6 Via Maestri del Marmo.
Ingresso intero € 8,00 ridotto € 5,00 ridotto, ingresso libero fino ai 12 anni e disabili
Ingresso operatori libero previa registrazione alla cassa esibendo un biglietto da visita

 

MondoPesca Programma Convegno sabato 22 novembre

Il Futuro Strategico della Pesca Sportiva e delle Attività Subacquee

quali Attività Socio-Economiche

Carrara Fiere: Stand Teatro dell’Acqua Fiera MondoPesca

Sabato 22 novembre - ore 10,30

Carrara, Quartiere Fieristico

 

     Programma : Ore 10,30 apertura del Convegno

     Moderatore : Mauro Boccaccio ( Responsabile Ufficio Stampa, Regione Liguria)

     Saluti delle Autorità

-       Matteo Rossi (Assessore alla Pesca acque interne, Regione Liguria ) :

La nuova legge della pesca sportiva della Liguria e le attività subacquee,dalle sorgenti al mare come valorizzazione turistica del territorio”

-       Fabio Venanzi (Presidente Arci Pesca Fisa) :

La pesca sportiva e le attività subacquee una realtà strategica nazionale”

-       Michele Cappiello ( Segretario Arci Pesca Fisa) :

L’associazione verso un futuro della pesca sportiva”

-       Aldo Tasselli (Centro Studi Arci Pesca Fisa) :

Il progettoLa pesca sportiva nell’economia ittica”

-       Oliver Mordenti (Università di Bologna) :

I risultati della ricerca di mercatoLa pesca sportiva nell’economia ittica”

-       Augusto Comes (Federcoopesca - Confcooperative) :

La pesca professionale e la pesca sportiva, quali sinergie per il turismo?”

-       Riccardo Rigillo (D.G. Pesca marittima ed acquacoltura- MIPAAF)

La politica della pesca nella strategia europea con particolare riferimento alla pesca sportiva negli adempimenti nazionali”

 

Dibattito

 

    Conclusioni:

-     Mirvana Feletti ( Responsabile Pesca sportiva, Regione Liguria)

Mondopesca Enoteca Regionale Ligure

Nello stand di Arci Pesca FISA e Regione Liguria a Mondopesca sarà presente l' Enoteca Regionale Ligure con un programma ricco di eventi.

cliccare qui per scaricare il programma

MondoPesca - programma Teatro dell'acqua

Di seguito il programma il Teatro dell'acqua che si terrà nelle giornate di venerdì 21 sabato 22 e domenica 23 novembre 2014 presso Mondopesca

cliccare qui per scaricare il programma

Surfcasting e tante altre attività - dal 21 al 23 novembre a CarraraFiere

A Mondopesca (CarraraFiere, da venerdi 21 a domenica 23 novembre) il 2° Raduno non competitivo di surfcasting organizzato dal Surfcasting Club di Massa Carrara. Il quinto Salone degli equipaggiamenti e attrezzature per la pesca sportiva, amatoriale e professionale torna con tante proposte e novità per sportivi e professionisti.

Il Surfcasting, disciplina della pesca sportiva e amatoriale nata per essere praticata nelle acque dell’Oceano Atlantico, è ormai diventata una passione senza confini e conta un numero incredibile di appassionati che la praticano sulle coste italiane. Mondo Pesca, il salone degli equipaggiamenti e attrezzature per la pesca sportiva, amatoriale e professionale che si tiene a CarraraFiere da venerdì 21 a domenica 23 novembre, è il contesto ideale per raccogliere gli appassionati con il 2° Raduno Nazionale non competitivo di Surfcasting organizzato dal Surfcasting Club Il Solito, di Massa-Carrara, che ha studiato anche un programma speciale per confrontare, imparare o insegnare metodi di pesca diversi.

Leggi tutto: Surfcasting e tante altre attività - dal 21 al 23 novembre a CarraraFiere

Mare in Italy e Fiera di Genova ripropongono il pesca-aperitivo a Fiera Primavera 28 marzo – 6 aprile

Il Castel Dragone, cooperativa di Camogli, sarà presente a Fiera per promuovere il Pescaturismo ed Ittiturismo, sempre più apprezzate da un pubblico dinamico e amante di un turismo responsabile e di una alimentazione sostenibile.

  

L’iniziativa, supportata da Mare in Italy e abbracciata entusiasticamente da Fiera di Genova, è volta a far conoscere al grande pubblico questo settore del turismo sportivo ed enogastronomico.

Fiera di Genova vanta uno dei pochi quartieri fieristici ad avere un affaccio sul mare e, grazie a questa privilegiata ubicazione, offrirà ai suoi visitatori l’opportunità di godere l’esperienza di aperitivi e merende a base di pescato freschissimo a bordo di un’imbarcazione, il Casteldragone appunto, un peschereccio di 15 metri che sarà ormeggiato davanti al padiglione B per tutta la durata della manifestazione.

Renato Cammarata, proprietario del Casteldragone, accoglierà i visitatori con il suo equipaggio e inviterà gli ospiti a gustare i suoi aperitivi a base di vino ligure, serviti con stuzzichini a base di pesce e di altri ingredienti genuini e rigorosamente liguri, oltre ad alcuni selezionati piatti cucinati secondo le straordinarie ricette della marineria e della tradizione locale.

Ed intanto racconterà, a chi è interessato, come si svolge una giornata di pescaturismo, che cosa è un ittiturismo  e dove si trova il suo.

 

Ittiturismo nell’Area Marina Protetta di Portofino

Grazie alla sinergia con il pescaturismo, l’ittiturismo offre la possibilità di far vivere ai clienti in prima persona la filiera corta della pesca tradizionale ligure.

In una piana sul Promontorio di Portofino, uno dei contesti liguri più incontaminati e suggestivi, il Casteldragone ha inaugurato la scorsa stagione il proprio ittiturismo, raggiungibile via mare o con uno dei sentieri che portano a Porto Pidocchio.

Qui Renato prepara -  con i prodotti del mare pescati giornalmente dall’equipaggio e dai suoi ospiti - piatti sapientemente elaborati secondo le ricette del territorio ligure. Ed anche le proprie conserve: tonni prelibati, bottarghe di morone ed altro ancora, che i clienti possono acquistare o assaggiare godendosi un tramonto sul golfo Paradiso. Un’esperienza unica ed entusiasmante!

 

Pescaturismo: un modo alternativo e responsabile di vivere il mare

Il "Pescaturismo" fa parte di quelle attività ludiche finalizzate alla corretta fruizione dell’ecosistema marino. Esso consente ai pescatori di ospitare a bordo delle proprie imbarcazioni un certo numero di persone che condivideranno una giornata al largo per imparare i segreti della pesca, l’uso dei più antichi metodi di cattura e, al contempo, di scoprire da una diversa prospettiva la costa, i borghi marinari e la bellezza delle profondità marine.

Nel caso del Casteldragone, anche di poter vedere da vicino la tonnarella di Camogli e di pescare nell’ Marina Protetta di Portofino.

             

Assaggio d'Autore rimandato

Siamo spiacenti di comunicare che l'appuntamento degli 

Assaggi d'Autore

previsto al MuSel per 

Mercoledì 11 dicembre alle ore 18.30

è stato rimandato per problemi famialiari di uno degli organizzatori.

Ci scusiamo per l'inconveniente e comunicheremo quanto prima

a tutte le persone prenotate la data in cui l'appuntamento

verrà recuperato e le date dei successivi.

Sottocategorie